Occupiamoci di Isolamento termico acustico. Il cliente aveva un fondo da affittare, nel quale verrà avviata un azienda di pelletteria. Sopra questo fondo e intorno ci sono delle abitazioni, e sappiamo bene che un azienda quando lavora, soprattutto se lavori manuali, non lo fa certo in silenzio! Qui avevamo bisogno di otterene un elevato isolamento acustico, che è stato reso possibile grazie agli eccezzionali materiali in commercio, andiamo a vedere nel dettaglio.

1 )Le pareti esistenti sono state rivestite traminte contropareti in cartongesso e isolate con lana di roccia di grande spessore e elevata densità.

controparete

2) La colonne portanti presenti nel fondo sono state rivestite tamite Calibel, ovvero lastre in cartongesso accoppiate a lana di roccia.

calibel

 

3)  Sono stati realizzati dei controsoffitti in cartongesso isolati con doppio strato di lana di roccia e le lastra utilizzate, non sono lastre standard ma le LASTRE SILENTBOARD. Questa tipologia di lastra è nata appostitamente per luoghi con elevati problemi acustici ha un elevatissimo potere insonorizzante e forse è una delle migliori soluzioni quando si tratta di impdire l’acesso ai rumori piu fastidiosi, una soluzione davvero eccellente seconda forse solo all’utilizzo di lastra accoppiate a lamina di piombo

controsoffitto-isolamento-acustico

Vediamo adesso un pò tutte le fasi della lavorazione: