Cartongesso accoppiato

Cartongesso accoppiato

Cartongesso accoppiato: Nato per migliorare le capiacità termoisolanti e le capacità di isolamento acustico, a seconda del materiale con cui viene accoppiat, dei pannelli in cartongesso. I pannelli in cartongesso vencono accoppiati con diverse tipologie di materiali, quali la lana di vetro, la lana di roccia, il polistirene, lamina di piombo e altri. Questi materiali consentono di migliorare notevolmente la capacità di isolamento termico ed acustico dei pannelli in cartongesos standard, senza dover usare delle soluzioni più invadenti, che inciderebbero notevolmente sullo spazio dell’ambiente da isolare. Questa tipologia di cartongesso accoppiato vengono istallati direttamente sulla parte da isolare senza l’utilizzo di nessuna struttura portante, ancorandoli direttemente con tasselli appositi o tramite incollaggio.

Contattateci per qualasiasi informazione

14 + 2 =

Tipologie di cartongesso accoppiato

Cartongesso accoppiato con Lana di Rocciacartongesso accoppiato

Coibentazione di pareti perimetrali tramite l’utilizzo di cartongesso accoppiato a lana di roccia tramite incollaggio. Le pareti esistenti possono essere isolate termicamente mediante l’utilizzo di queste lastre accoppiate.

Vantaggi

L’isolamento termico interno dei muri perimetrali è una soluzione perfetta per diminuire sensibilmente i consumi energetici e di consegnuenza i costi legati al riscaldamento o al raffreddamento degli ambienti.
Si adottanto queste soluzioni quando:

– Non è possibilie effettuare un isolamento esterno;

– I costi di un isolamento esterno per vari motivi risultanto esorbitanti;

– l’isolamento in intercapedine risulterebbe insufficiente o infattibile;

– la struttura è storica e vincolata;

– per motivi architettonici non si vuole cambiare la struttura esterna;

– l’isolamento coinvolge singole unità abitative.

Un ulteriore ed importante vantaggio è l’immediata riduzione delle perdite di calore con conseguente innalzamento della temperatura superficiale delle pareti. Questo importante vantaggio porta ad un notevole aumento del comfort interno dell’unità abitativa.

cartongesso accoppiatoCartongesso accoppiato a lana di vetro

Questa tipolgia di cartongesso accoppiato è utilizzato per l’abbattimento acustico nei divistori, nelle pareti in cartongesso e nei controsoffitti. Ottimo anche per realizzare una controparete termica questo materiale oltre alle grandi capacità fonoassorbenti ha delle grandi propietà termiche utilizzate per isolare termoacusticamente i nostri ambienti. L’installazione di questi pannelli di cartongesso accoppiato può essere fatta tramite incollaggio o meccanicamente tramite l’utilizzio di appositi tasselli.

La lana di vetro è impiegata notevolmente per realizzare delle coibentazioni termiche ed acustiche anche se viene anche accusata di una certa tossicità per l’uomo. Questo materiale che si ottiene dopo molte trasformazioni a grandi tamperature di una miscela di vetro e sabbia si può trovare in edilizia sotto forma di rotoli, materassi, coppelle, pannelli e appunto sul cartongesso accoppiato. Questo materiale è molto resistente alle alte temperature oltre ad essere ignifugo per le elevate capacità di assorbire l’aria ed è un ottimo isolante termico. La sua consistenza spiega le sue grandi proprietà fonoassorbenti, altre ad avere delle capacità idrorepellenti. Tutte le sue caratteristiche vengono garantite dai produttori. La cartongesso design si fornice da uno dei più grandi produttori per eccellenza di lana di vetro: l’aziena isover.

La lana di vetro è ampiamente utilizzata per le grandi qualità, proprietà e per i costi molto contenuti in confronto ad altri materiali. Infatti usando la lana di vetro avrete un materiale resistente al fuoco, ignifugo, idrorepellente, fonoassorbente, termoisolante e,a parità di caratteristiche e di risultato con altri materiali, molto economico.

Per quanto riguarda la tossicità è un fattore legato a chi va a maneggiare ed istallare questi materiali. Infatti una volta installati questoi prodotti non creano problemi per le persone. Sono le ditte che procedono all’installazione di questi materiali a doversi munire di appositi dispositivi di protezione per essere salvaguardati dallo spolvero di questo materiale quando viene tagliato. In tutti i casi la ditta isover a provveduto a creare una tipologia di lana di vetro anallergica per cercare di salvaguardare anche gli istallatori più indisciplinati. La ditta cartogesso design tiene molto a questo aspetto e quando procede all’installazione prendere tutte le musure necessarie perchè il lavoro venga fatto nel modo corretto.

 

Cartongesso accoppiato a lamina di piombocartongesso accoppiato piombo

Il cartongesso accoppiato a lamina di piombo è una delle soluzioni più estreme e più efficaci che esistano, oltre ad essere la più onerosa. E’ una soluzione che viene adottata quando abbiamo dei forti rumori e fastidiosi e che non possono essere debellati con altre soluzioni esistenti. Quando adottiamo una soluzione del genere i risultati sono veramente formidabili e si riescono anche ad abbattere dei rumori impensabili. Anche di questa tipologia ci cartongesso accoppiato esistono delle varianti sia di spessore che di accoppiamento dei materiali. Infatti possiamo trovare il cartongesso accoppiato direttamente alla lamina di piombo di vari spessori (si parla di mm e decimi di mm). Oppure possiamo trovare lastre in cui la lamina di piombo è rivestita utleriormente da una gomma/schiuma poliruetanica. La scelta del giusto materiale dipende dalla tipologia di intervento da fare e verrà fatta tramite delle prove tecniche o seguendo l’esperienza dell’installatore. Questa tipologia di lastre viene installata direttamente sulle zone da isolare tramite incollaggio.

N.B. Per poter fornire un preventivo dettagliato e con un prezzo precisio e reale è necessario effettuare un sopralluogo (GRATUITO E SENZA IMPEGNO) in modo da poter vedere tutte le eventuali problematiche. Questo concetto vale anche per lavori di piccola entità. Usiamo i migliori materiali, fornendo ai nostri clienti le migliori marche come Knauf, Siniat, Isover e Rockwool e altri.